Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘disagio’

Quante sono le voci di protesta che si levano oggi! E quante di nuove se ne levano ogni giorno lamentando infamie in termini di diritti calpestati! Diritti che si ritiene essere stati fino a quel momento ignorati o ad arte o con violenza occultati.
E certo Dio solo sa (molto di meno noi uomini!) quanto sia necessario che esse si levino in questo mondo sempre più infame!
Eppure ciò non cambia il disagio ed il fastidio determinati dal dilagare delle voci di protesta  : ‒ è decisamente troppo!
Ieri, ascoltando RAI-Radio 3, un programma su uno spettacolo teatrale-musicale (purtroppo non ne ricordo più l’autore) credo sudafricano o almeno vertente su temi sudafricani, veniva presentata la voce di una cantante la cui arte consiste nel vocalizzare versi di protesta.
È una protesta attiva questa, e che peraltro si pone al centro di una fenomenologia estetica ed artistica.
Qualcosa insomma su cui non si può affatto scherzare in senso dispregiativo.
Anche perché, come ho detto, Dio solo sa quanto sia necessario che le voci di protesta si diffondano. E quale mezzo migliore dell’arte per farlo?
Eppure non vi è spazio per scherzare con questo nemmeno in termini celebrativi. (altro…)

Read Full Post »